Atalanta, una che corre

di annixedda

Oggi, non so perché mi torna in mente la storia di Atalanta, ma ve la racconto a memoria.

Atalanta. Una che correva. Generalmente nella speranza che gli uomini le rimanessero sempre alle spalle, e normalmente avendo successo. Una sicura di sé. Corre per non sposarsi, accontenta il padre e salva la faccia. Finchè non arriva l’uomo che con un trucco banale la costringe a fermarsi ogni tanto (e ad aspettarlo). Mi piace pensare che Atalanta le mele d’oro delle Esperidi gliele avrebbe messe in macedonia se non avesse voluto sposarlo. Fatto sta che la gara la perde.

Eppure, se me la devo immaginare, mi piace vederla che corre, Atalanta.

 

 

(Qualcuno ricorda fiabe simili di tradizione non classica?)

(Questa è la storia di ieri: cioè compare con la data giusta ma ha in realtà una mezza giornata di ritardo).

Annunci